La nostra Associazione “LE CITTA’ DEL LIBRO” è un’ associazione culturale No Profit senza scopi di lucro, che si propone di realizzare costantemente attività ed iniziative aventi come obiettivo quello di portare avanti progetti di solidarietà sociale. Un' associazione che ha dato vita all’ iniziativa “LIBRINFESTA TOUR” , che in breve tempo ha raccolto consensi e acquisito credibilità tra gli addetti ai lavori ed i protagonisti del mondo dell’editoria. Partendo dal presupposto che la cultura e la lettura sono indispensabili per la crescita civile di una popolazione, capaci di favorire un maggior senso civico ed il rispetto nei confronti dell’altro, ci proponiamo di organizzare costantemente campagne sociali che possano vivere sui diversi canali d’ informazione. Iniziative ed attività capaci di sensibilizzare l’ opinione pubblica su temi di strettissima attualità, dalla legalità al diritto all’ istruzione, dalla tutela del patrimonio artistico alla salvaguardia dei beni paesaggistici, potendo contare sul sostegno da parte delle Istituzioni, dei protagonisti del mondo dell’editoria e della gente comune. Particolare attenzione sarà rivolta nei confronti delle categorie meno tutelate, le quali necessitano di un maggior sostegno da parte di istituzioni e opinione pubblica. Particolare attenzione sarà volta nei confronti di tutte quelle attività ed iniziative che possono favorire e promuovere la lettura e i libri, vere e propria fondamenta sulle quali si basa la civiltà e la crescita di un popolo. LIBRINFESTA TOUR è dedicata a chi ama la lettura, ha origine dunque dall’amore per i libri e dalla volontà di liberarli dal tempio della cultura alta, rendendoli accessibili a tutti. L’obiettivo è, quindi, quello di incoraggiare la lettura e rendere i libri più accessibili ad un pubblico di massa. Quello che vogliamo è portare i libri tra la gente, dando loro la possibilità di parlare della lettura e mettere in relazione autori, case editrici e critici letterari. L’Associazione LE CITTA’ DEL LIBRO non ha fini di lucro e si propone di perseguire questi scopi: costituire la rappresentanza di tutti coloro che si dedicano all’attività editoriale; promuovere, autonomamente o in collaborazione, tutte le iniziative che possono contribuire alla conoscenza e alla diffusione del libro e degli altri prodotti editoriali, nonché della cultura italiana, in Italia e nel mondo; favorire ed eventualmente normalizzare i rapporti e le intese tra gli editori nel comune interesse; procedere alla stipulazione di pattuizioni di carattere generali interessanti l’editoria, e in particolare rappresentare sindacalmente la categoria, stipulando i relativi accordi e contratti collettivi di lavoro; studiare le soluzioni più idonee a migliorare, all’interno della filiera degli libro, i rapporti con gli altri operatori del settore; favorire una migliore conoscenza con tutti i soggetti che operano nell’ambito economico dell’editoria e della comunicazione; sviluppare la conoscenza del settore editoriale tramite attività di studio, di ricerca e di sviluppo, anche rendendo servizi di raccolta, analisi, elaborazione di dati, nonché diffusione dei risultati. Siamo attivi da diversi anni nel panorama editoriale. Il nostro obiettivo è quello di supportare uno sviluppo sano e completo negli utenti di tecnologia più giovani, creando al contempo opportunità di apprendimento e di gioco per andare oltre il mondo virtuale. Vogliamo suscitare curiosità e creatività, ispirare domande e incoraggiare la ricerca di risposte. Formiamo giovani esploratori attraverso l’esperienza e vogliamo che credano di poter plasmare la loro realtà. In un Paese dove più di 1 persona su 2 non ha mai preso un libro in mano è necessario, per invertire la rotta, ripartire dalla cultura e dalla conoscenza come modello costitutivo di sviluppo. Puntando sulla condivisione delle esperienze, sull’innovazione e sul “fare sistema”. La nostra Associazione ha l’obiettivo di attuare politiche di diffusione del libro e della lettura in Italia, di promuovere, quindi, il libro e la cultura italiana, proponendosi come punto di riferimento per il mondo professionale in tutte le sue diverse e molteplici componenti, luogo di incontro, di dialogo e di scambio per gli operatori pubblici e privati che quotidianamente operano nei vari ambiti della produzione, della conoscenza e della diffusione del libro. Principale compito è quello di “promuovere politiche di diffusione del libro, della cultura e degli autori italiani” e di “realizzare iniziative e campagne informative per sensibilizzare e incentivare i giovani alla lettura”. I compiti assegnati al Centro si configurano essenzialmente come attività di sostegno e comunicazione, con un’azione di promozione attiva non del patrimonio librario ma della lettura. Le linee guide dell’Associazione sono determinate esclusivamente dagli organi sociali, secondo le norme dello Statuto.

HOME PROGRAMMAZIONE LIBRIINFESTA TOUR CHI SIAMO